Paolo Bravo, ex difensore del Rimini, al LA FIORITA

  • Le proposte di Reggini Auto

  • La Società Polisportiva La Fiorita è lieta di comunicare che oggi, nell’ultimo giorno utile per il tesseramento di nuovi calciatori per la Federazione Sammarinese Giuoco Calcio, ha depositato il cartellino di Paolo Bravo.

    Il difensore ex Rimini, molto conosciuto in Romagna, svincolato e in attesa di una chiamata che gli consenta di proseguire la sua carriera da professionista, manterrà così la confidenza con il campo di gioco andando a rinforzare la rosa a disposizione del tecnico gialloblù Alberto Girotti.

    La Società Polisportiva La Fiorita ha assicurato a Paolo Bravo il “nulla osta” immediato qual’ora dovesse essere chiamato da una società italiana di professionisti.

    Paolo Bravo si allenerà con la formazione di Montegiardino due volte alla settimana ma proseguirà anche il suo rapporto con il Bellaria Calcio che ormai da tempo gli consente di mantenere ad alti livelli il suo stato di preparazione fisica.

    Il difensore questa sera seguirà dalla tribuna la sua nuova squadra impegnata in Coppa Titano contro il Faetano, domenica esordirà contro la Juvenes/Dogana in Campionato.

     

    Paolo Zanotti (DS La Fiorita): Per noi è un grande onore avere in squadra un calciatore delle qualità di Paolo Bravo, saprà darci tanto, non solo dal punto di vista tecnico, ma anche e soprattutto dal punto di vista umano e dell’esperienza. Bravo saprà spingere il nostro gruppo verso l’obiettivo play off che la nostra società ha annunciato ad inizio stagione, saprà motivare i nostri giovani e consigliare i compagni. Crediamo molto in questo calciatore.

    Devo ringraziare Paolo Bravo per la disponibilità e la correttezza che ha dimostrato in fase di trattativa, come annunciato lo ripagheremo con la stessa moneta nel caso in cui dovesse chiederci di essere liberato per tornare a fare il professionista. Ringrazio anche gli amici che ci hanno messo in contatto con lui e che, quasi per scherzo, hanno avviato la trattativa che oggi, finalmente, ci ha portato al tesseramento di questo grandissimo calciatore.

     

    Paolo Bravo (calciatore La Fiorita): Per me è un piacere approdare in un Campionato come quello sammarinese che negli ultimi anni ha richiamato a se tantissimi calciatori di alto livello e con passati illustri. La Fiorita mi ha voluto fortemente e io ho accettato ben volentieri le loro avance. Il calcio è il calcio a qualsiasi livello e per me tornare in campo dopo alcuni mesi di soli allenamenti è molto importante. Ritrovare con La Fiorita ritmo partita, misure e spazi mi permetterà di tenermi pronto per un’altra eventuale chiamata fra i Pro. Per il momento però voglio vivere con il massimo dell’impegno questa esperienza cercando di dare alla Fiorita ciò che i dirigenti mi hanno chiesto. Spero di aiutare la mia nuova società a raggiungere gli obiettivi prefissati ad inizio stagione.

     

     

     

    Paolo Bravo (Brescia, 12 febbraio 1974). Cresciuto nel Como esordisce nel calcio professionistico nella stagione 1992/93, sempre con la squadra lombarda, con la quale conquisterà anche una promozione in Serie B, prima di passare al Saronno, dove le ottime prestazioni convincono l’Alzano Virescit ad acquistarlo. Non gli verrà concesso molto spazio ma realizzerà comunque una rete.

    Nel mercato di gennaio viene ceduto al Livorno poi al Cesena nella successiva sessione di mercato.

    Il Cesena a gennaio del secondo anno lo cede a titolo definitivo al Rimini. Qui nelle prime due stagioni non trova molto spazio ma nella stagione 2004/05 diventa uno degli artefici della promozione in Serie B dove è sempre titolare.

    Il grande impegno, l’umiltà e l’attaccamento alla maglia contribuiscono a valergli il prolungamento del contratto fino al 2009 quando chiude con il professionismo dopo l’ottava stagione e mezzo in casacca biancorossa.

    Paolo Bravo vanta 329 presenze tra i professionisti delle quali 106 in Serie B.

     

     

     

    SPORTAGENCY.SM

    30 settembre 2009