Papa: fermare le guerre, Dio ce ne chiederà conto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – ROMA, 20 OTT – “Mettere fine alla guerra è dovere
    improrogabile di tutti i responsabili politici di fronte a Dio.
        La pace è la priorità di ogni politica. Dio chiederà conto, a
    chi non ha cercato la pace o ha fomentato le tensioni e i
    conflitti, di tutti i giorni, i mesi, gli anni di guerra che
    hanno colpito i popoli!”. Lo ha detto il Papa nell’incontro in
    Campidoglio, organizzato dalla Comunità di Sant’Egidio, alla
    presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e dei
    principali leader religiosi, sottolineando che “oggi, i dolori
    della guerra sono aggravati anche dalla pandemia del Coronavirus
    e dalla impossibilità, in molti Paesi, di accedere alle cure
    necessarie”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte