Paulo Dybala, accordo tra Juventus e Tottenham per 70 milioni: perché l’argentino non può rifiutare

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Il numero 10 bianconero rimane però in uscita, e potrebbe convincersi a lasciare Torino (il Tottenham ieri ha offerto 70 milioni) solamente se tutte le sue condizioni venissero rispettate: in tal senso il Psg di Leonardo si è detto pronto ad assecondarlo per portarlo a Parigi. Paratici mantiene aperti i contatti con lo United per arrivare a Pogba (26) offrendo i cartellini di Mandzukic (33) e Matuidi (34) oltre a un lauto conguaglio economico. A Torino intanto è arrivato Danilo (28) che oggi svolgerà le visite mediche. I dirigenti dell’ Inter, intanto, lavorano sulle uscite: complicate quella di Perisic (31) e Icardi (26), offerto a mezza serie A, per cui servirà ulteriore tempo. Più semplici quelle dei giovani: l’ attaccante Puscas (23) va al Reading, mentre Longo (27) tornerà in Spagna, al Deportivo La Coruna, ma solo dopo che la rosa di Conte verrà arricchita di una nuova punta, come da richiesta del tecnico. Anche l’ attaccante della Primavera Colidio (19) saluterà: la trattativa col Leeds è in fase di definizione. Dopo Nainggolan (31), il Cagliari vuole continuare a stupire: Giulini stringe per il centrocampista offensivo del Boca Juniors Nanded (23) offrendo 18 milioni e il 15% sulla futura rivendita. Libero