Pesaro. Egiziano accoltella il compagno dell’ex moglie,arrestato. Grazie un 28enne originario della Lombardia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Davanti ai suoi tre figli accoltella più volte all’addome il nuovo compagno dell’ex moglie italiana nell’abitazione della famiglia. E’ accaduto nel cortile di una casa in campagna in frazione Borgo Santa Maria di Pesaro.
L’aggressore, un 26enne di origine egiziana, è stato arrestato dalla Squadra Mobile di Pesaro per tentato omicidio. L’uomo ferito, 28 anni, italiano, è stato trasportato in condizioni molto gravi all’ospedale di Pesaro dove verrà sottoposto a intervento chirurgico. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo avrebbe raggiunto l’ex coniuge all’insaputa di lei nel casolare e poi, al culmine di una furiosa lite, ha inferto più coltellate all’addome al ‘rivale’ 28enne, originario della Lombardia, con un grosso coltello da cucina. L’aggressione è avvenuta sotto gli occhi dei tre figli piccoli del 26enne (il più grande ha cinque anni), dell’ex moglie e della madre di lei. Ansa

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com