Pirlo, Juve è giovane, dateci tempo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – ROMA, 17 OTT – “Purtroppo nelle ultime due partite
    siamo rimasti in dieci per leggerezze e episodi, bisogna
    sacrificarsi. Siamo una squadra giovane che deve lavorare, i
    giovani devono fare esperienza, la stanno facendo giocando e
    capita che qualche leggerezza la possano fare”. Andrea Pirlo, ai
    microfoni di Dazn, commenta il pareggio della sua Juventus in
    casa del Crotone “Abbiamo una squadra giovane, siamo in costruzione abbiamo
    bisogno di tempo, – le parole del tecnico bianconero – i ragazzi
    hanno bisogno di sbagliare”.
        Pirlo non teme la concorrenza: “Ci sono tante squadre, sarà
    una battaglia – sottoliena – bisogna fare punti, piuttosto che
    lasciarli per strada, siamo in costruzione, credo che torneremo
    davanti. Dybala? Si è allenato ieri dieci minuti, per fargli
    fare minuti non era la partita ideale. Ronaldo sta bene e
    speriamo di averlo presto. Buffon in porta fa un bell’effetto ed
    è una bella sicurezza”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte