Politici impreparati non sanno che fare, prendono consigli da Lionello Mancini (il sole 24 Ore)

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Proprio così, non abbiamo una linea una guida certa e forte; viviamo giorno per giorno aspettando un sorriso o una ”pacca” sulla spalla dell’Italietta, ultima in Europa.

    I nostri politici anzichè affermare la nostra statualità sembrano soggiacere agli scellerati diktat di quel meraviglioso, odioso, stratega che è Tremonti.

    La risposta dei nostri politici? UBBIDISCO!

    Diamo di tutto e di più! Anche quello che non è possibile dare!

    Occorre seriamente pensare ad un’economia che abbia pochissimi rapporti con l’Italia. Che vada pure alla deriva, noi la lasciamo volentieri nelle sue incongruenze e nelle sue inefficienze.

    Noi a San Marino possiamo fare molto meglio. Siamo (ancora!) uno Stato autonomo ed indipendente!

    Ma occorre fare presto! Prima che sia troppo tardi.

    Dobbiamo rimboccarci le maniche e fare in modo che la ns. economia non sia più ricattabile dal potente di turno, italiano.

    Sto pensando ad forte slancio del turismo; ma non ai negozietti del Centro Storico, penso ai grandi parchi tematici, a fiere, iniziative di moda, sedi di multinazionali, eventi memorabili, piste di moto di livello internazionale, entrare nel circuito del grande golf, casinò ogni 50 metri con la maggioranza statale…e tante altre cose ancora!

    Difficile? anche ma sarà impossibile se non iniziamo, infatti ci piangiamo addosso e continuiamo a beccarsi come i polli di Renzo.

    Basta solo criticare!

    Rimbocchiamoci le maniche e mandiamo a casa chi non pensa al bene di San Marino!

    L’ultima perla poi è la comparsa dell’amico (non certo nostro e del nostro paese) LIONELLO MANCINI del Sole 24 Ore che oramai sembra diventato un abituè degli ambienti di Palazzo; lo si incontra alla conferenza stampa di Reggia (dove devo dire che sembra un grande amico sia dello stesso Reggia che di Gatti !!!!!) dove lo stesso ex Presidente-lampo, anche in Conferenza Stampa, fa grande elogi al mirabile giornalista del Sole 24 Ore.

    Ma una domanda mi sorge spontanea. Ma Lionello Mancini non è quello che dall’alto del Sole 24 Ore aveva parlato della Repubblica in toni poco lusinghieri?

    E perchè lo si ospita con grandi onori?

    Se fosse per me lo avrei preso a pedate nel deretano!