PRIMO BILANCIO DEL RILANCIO PUNTOSHOP

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Governo, vertici aziendali e sindacati si sono riuniti a tre mesi dalla firma dell’accordo per rimettere in piedi la Puntoshop. “Stiamo valutando la documentazione – ha detto il Segretario all’Industria – per valutare la solidità del percorso, dal momento che lo Stato è garante della serietà del processo di riorganizzazione della Puntoshop”. Prematuro dare un giudizio per Arzilli anche se sembra che sia ripartita per cercare di riacquistare fette di mercato perse a causa della crisi. C’è l’attenzione di tutte le parti che si sono date appuntamento alla fine di giugno.