Privacy, Autorità Garante: nominati i primi due membri del Collegio

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Avvocato Patrizia Gigante

La Legge per la Privacy a San Marino è in vigore e sta diventando operativa. E con essa anche l’Autorità Garante competente in materia.

Il Consiglio Grande e Generale ha nominato la scorsa settimana il Collegio dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali nelle persone degli Avvocati Patrizia Gigante e Nicola Fabiano che assume il ruolo di Presidente.

Nella prossima seduta i gruppi di opposizione indicheranno invece il terzo membro.

L’Avvocato Maria Sciarrino, nel frattempo, assume le funzioni di dirigente dell’Ufficio dell’Autorità Garante.

Quale membro del Collegio dell’Autorità Garante, è stata nominata l’Avvocato Patrizia Gigante, iscritta al Foro di Rimini, che dal 2013 ha intrapreso un percorso di studi e formazione continua in materia di trattamento dei dati personali svolgendo attività di consulenza e assistenza alle imprese e di assistenza e difesa nell’ambito di contenziosi originati a carico delle imprese stesse.

Nel curriculum dell’Avvocato Patrizia Gigante sono presenti numerose partecipazioni e collaborazioni ad eventi formativi in materia anche nella Repubblica di San Marino, come il seminario tenuto l’anno scorso per conto dell’Associazione Nazionale Industria San Marino. Inoltre ha ricoperto il ruolo di referente del Controllo Deontologico di Assoprivacy, associazione costituita nell’anno 2016 avente ad oggetto l’attività di studio, ricerca e formazione in materia di trattamento dei dati personali, normativa e applicativi.

Il Consiglio Grande e Generale ha inoltre nominato l’Avvocato Nicola Fabiano nel ruolo di Presidente del Collegio dell’Autorità Garante. Avvocato cassazionista, specialista in Diritto Civile, vanta una lunga esperienza in materia di “Data Protection and Privacy Rights”, in Italia e anche a San Marino, dove nei mesi scorsi è stato incaricato dal Congresso di Stato della Repubblica di San Marino per la collaborazione alla redazione proprio della citata Legge del 21 dicembre 2018 numero 171.

Il completamento delle nomine avverrà, come detto, nella prossima seduta del Consiglio Grande e Generale con l’indicazione del terzo membro da parte dei gruppi consiliari di minoranza. A questi, verrà assegnato anche il compito di Vicepresidente.

La Legge numero 171 del 2018 ha previsto, inoltre, l’Ufficio dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali a cui è preposto un Dirigente, in possesso di titolo di studio appartenente alla Classe di Laurea magistrale in Giurisprudenza.

Il Congresso di Stato ha individuato tale figura nell’Avvocato Maria Sciarrino da tempo dirigente in ruolo nella Pubblica Amministrazione con esperienza sia presso il Tribunale che presso l’Università degli Studi. L’Avvocato Maria Sciarrino prenderà servizio dal primo febbraio 2019 e avrà il compito, oltre a ciò che le è demandato dalla legge, di avviare la fase operativa.

L’Ufficio dell’Autorità Garante del trattamento dei dati personali, lo ricordiamo, è soggetto ai principi e alle norme di pubblico impiego e dei rapporti di lavoro alle dipendenze dello Stato. Fixing

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com