Promette sesso per rubare, l’abbraccio della sexy ladra è ‘fatale’. La 27enne rumena adescava gli uomini per sbarcare il lunario. Fatti sparire portafogli, bracciali e catenine: fermata

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ladraAdescava gli uomini per sbarcare il lunario.

Gli prometteva incontri di sesso fugace, e quando non ci stavano, lei, abbracciandoli, si ricavava in ogni caso la sua quota: catenine, bracciali, portafogli rubandoli con destrezza alle vittime.

I carabinieri di Pesaro, al comando del capitano De Gori e del luogotenente Magnfico, hanno fermato una romena di 27 anni (foto), senza fissa dimora, che risponde al nome di Elena Ciumar, per i reati di furto aggravato con strappo, con destrezza e a danno di persona minorata indifesa.

Quattro gli episodi che i militari le contestano, avvenuti all’Ipercoop, all’Iper Rossini e in una edicola della città. La donna prometteva di appartarsi con le sue vittime (tra i 50 e i 70 anni), sempre al riparo delle telecamere. Il sesso però non è mai stato consumato, perchè nessuna delle vittime ha acconsentito, ma i furti sì.

E’ ancora ricercata una amica o parente della donna, che ha collaborato con lei in occasione del furto del portafogli ai danni dell’edicolante e che è riuscita a fuggire quando, il 23 scorso, i militari hanno fermato la donna all’Iper Rossini.

Il Resto del Carlino

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com