Pubblicate in Polonia tutte le opere di Herling Grudzi?ski

  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – VARSAVIA, 26 NOV – Tutte le opere di Gustaw
    Herling-Grudzinski (1919 – 2000) , scrittore polacco che ha
    vissuto a Napoli dal 1955, sono state pubblicate in Polonia
    dalla prestigiosa casa editrice Wydawnictwo Literackie. Lo ha
    annunciato la figlia dello scrittore, Marta Herling, durante
    una cerimonia a Cracovia, ringraziando il professore
    Wlodzimierz Bolecki che dal 2009 ha curato l’edizione di tutta
    la produzione dello scrittore in quindici volumi.
        “Questo progetto iniziato sotto il patrocino di Lidia Croce,
    la moglie di Herling (1922 – 2015) è stato possibile grazie ai
    contributi di vari ricercatori e editori, italiani e polacchi, nonche’ le istituzioni che lo hanno sostenuto” ha detto Marta
    Herling ricordando che in occasione del centenario della nascita
    di suo padre il parlamento polacco “in segno di grande
    riconoscimento delle sue scritture e opere” aveva eletto Gustaw
    Herling-Grudzinski il Patrono dell’anno 2019. Nei quindici
    volumi le opere dello scrittore sono state divise secondo
    cronologia e tematiche e munite di note, fotografie, manoscritti
    scannerizzati, documenti, indici. Comprendono le opere
    pubblicate, come “Un mondo a parte”, “I racconti”, “Il diario
    scritto di notte”, e gli articoli, le recensioni, i commenti
    scritti per la Radio Europa libera. In concomitanza con la pubblicazione dell’Opera omnia per
    l’iniziativa della Biblioteca nazionale polacca è stato
    sistemato e digitalizzato l’archivio dello scrittore, tutt’ora
    conservato presso la Fondazione della Biblioteca di Benedetto
    Croce a Napoli. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte