Punto Shop: incontro Governo-Sindacati

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Secondo incontro questa mattina tra sindacato e Segreterie di Stato per il Lavoro e l’Industria sulla vertenza Punto Shop, che ieri ha visto la partecipazione anche dei controllori della procedura di moratoria.
    Già affrontati gli aspetti economico-contrattuali della vertenza, tra cui il piano di pagamento degli stipendi e del maturato economico di tutti i 114 dipendenti. E proprio su questi, i controllori della procedura di moratoria si erano presi un giorno di tempo per valutare l’ipotesi di soluzione che si è delineata.
    Il nodo ancora da risolvere riguarda il numero dei dipendenti che proseguiranno l’attività nella nuova PuntoShop, e le loro caratteristiche.
    I Segretari di Stato hanno condiviso la richiesta del sindacato di aumentare il numero indicato dall’azienda, che vorrebbe più che dimezzare il personale.

    San Marino RTV