Questione Morale su Albina Vicini. Delibera n.41-2004 del Congresso di Stato, mai realizzata.

  • Le proposte di Reggini Auto

  • E’ DI QUESTIONE MORALE CHE SI TRATTA!!!! ECCOME.

    L’attuale Comandante della Polizia Civile è accusata di aver occultato del denaro. 

    Già noi di www.giornale.sm avevamo pubblicato un articolo di Domenico Carlini, CHE NON E’ STATO MAI DENUNCIATO O QUERELATO DALLA SIG.RA ALBINA VICINI – peraltro pubblicato anche nel sito www.allenzapopolare.net. Ma solo noi!, infatti TUTTI I MEDIA NON NE HANNO PARLATO. Come mai il Dott.David Oddone, sempre informatissimo su quanto accade nella polizia civile; anche di fatti coperti dal SEGRETO ISTRUTTORIO, non dice nulla? Come mai non parla di questo fatto? Non è molto importante da pubblicare?

    Noi di giornale.sm invece, guarda te, rincariamo la dose.

    Avete visto che dopo l’uscita del ns. articolo dove si ipotizzava il presunto reato di appropriazione indebita da parte della Sig.ra Albina Vicini, nessun giornale e neppure Libertas, ne tantomeno Sanmarinotizie ha pubblicato niente; come mai? Vogliono che tutto vada nel dimenticatoio? Eh no! cari miei LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI – SOPRATTUTTO PER CHI E’ PREPOSTO PER FARLA RISPETTARE.

    Non tentiamo di fregarcene, non pubblicare nulla così la gente si dimentica.

    Effettivamente qualcuno ha pubblicato qualcosa: SanMarinoOggi lo ha fatto! Ma per dirci che la ns. era una pantomima, una cosa ridicola e che non dovevamo occuparci di una cosa trita e ritrita. Eh no! non ci stiamo! Qui deve venir fuori la verità a tutti i costi. Mi meraviglio come un giornale così prestigioso come SanMarino Oggi si abbassi ad un livello tale. Ci dice in sostanza…lasciate perdere!!!

    Ma noi non lo facciamo. Ci dispiace!

    La verità ed i fatti sono questi:

    1) l’Ufficiale Gabriele Gattei – allora comandante in capo della Polizia Civile-segnala, a dir suo, delle inesattezze e delle perplessità sulla gestione contabile di alcuni capitoli di spesa e di incasso da parte del precedente Comandante Albina Vicini. Non si capisce come e dove sono andati a finiri dei denari. Fin qui nulla di sutpefacente…tutta TRITO E RITRITO…Gattei è costretto a fare rapporto come previsto dalla legge, e lo fa allora Direttore della Finanza Pubblica: l’Avv.Giorgio Lombardi. Fin qui tutto in regola.

    2) L’Avv.Giorgio Lombardi, come doveva fare, e come ha fatto, l’ha segnalato mediante istanza alla Commissione di Controllo della Finanza Pubblica – presieduta dal Giudice Costanzo. Il quale lo ha sottoposto alla Commissione di Controllo della Finanza Pubblica il 12.01.2004 e la stessa con Prot.14/CC – con applicazione della Legge n.30/1998 .- Art. 119, ha relazionato al Congresso di Stato.

    3) Il Congresso di Stato il 07.04.2004 con delibera n.41 – pratica n.1369 che cosa ha fatto? ha NOMINATO UNA COMMISSIONE DI VERIFICA AMMINISTRATIVA. Che sembra non si sia mai riunita. Guarda te!

    Leggiamo assieme che cosa c’è nella delibera del Congresso di Stato a firma dell’allora Segretario di Stato agli Interni Loris Francini.

    ”Il Congresso di Stato vista la relazione della Commissione di Controllo della Finanza Pubblica, sentiti i pareri del Segretario di Stato alle Finanze, del Segretario degli Interni…..DISPONE

    CON EFFETTO IMMEDIATO, la costituzione di una Commissione volta a verificare la fondatezza della SERIE di violazioni evidenziate dalla stessa Commissione di Controllo della Finanza Pubblica, sulla scorta delle segnalazioni avanzate dall’Ufficiale Gabriele Gattei. Tale valutazioni dovranno altresì basarsi sulla ricerca degli eventuali ulteriori elementi relativi ad ogni situazione evidenziata, fatto comunque salvo che la stessa Commissione avrà mandato di acquisire ogni altro dato utile a completare la verifica in oggetto.

    TALE COMMISSIONE SARA’ COMPOSTA DA:

    – Coordinartore della Divisione Vigilanza della Banca Centrale o suo delegato;

    – Rappresentante della Direzione Generale della Finanza Pubblica;

    – Dirigente dell’Ufficio Generale COntabile.

    Manda alla Commissione di cui sopra di riferire in Congresso di Stato, con particolare riferimento al disposto di cui al comma secondo dell’art.119 della LEgge n.30/1998.”

    Questo è tutto! A questo punto c’è da chiedersi perchè la Commissione non si è MAI RIUNITA? Perchè non si è mai FATTO CHIAREZZA SULLE GRAVI ACC– USE MOSSE CONTRO LA SIG.RA ALBINA VICINI??? Anche perchè sono penali!!!!

    PERCHE’ TUTTI NON NE PARLANO….soprattutto l’informazione sammarinese – tutta -, ivi compresi i giornali on line? Perchè solo il ns. pubblica notizie che gli altri fanno fatica a pubblicare? Perchè fanno fatica a pubblicare?

    In conclusione. Se Albina Vicini si è appropriata del denaro pubblico DEVE ESSERE LA COMMISSIONE A STABILIRLO, ma non noi. Lei è innocente sino a prova contraria, quindi sino alla delibera o sentenza della commissione. Oppure dopo del Tribunale. 

    Ma già solo il dubbio che il COMANDANTE DELLA POLIZIA CIVILE POSSA ESSERSI APPROPRIATO DI DENARO PUBBLICO – come dice Carlini -, solo questo mina dalle fondamenta la CREDIBILITA’ di un corpo qual’è quello della POLIZIA CIVILE che deve essere esente da ogni macchia e il comportamento di chi è a capo di tale corpo deve essere IRREPRENSIBILE, SENZA MACCHIA, SENZA DUBBI!!!

    Avrebbe fatto bene la Sig.ra Albina VICINI ha dimettersi o ad autosospendersi sino a che non si sarebbe dimostrata la sua estraneità alle gravi accuse di appropriazione indebita mosse contro di LEI. Che noi confidiamo ci sia (la sua estraneità).

    NE AVREBBE GIOVATO IL PAESE, TUTTO!!!!