Ragazza Usa denuncia violenza a Firenze. La 20enne si è presentata stamani al pronto soccorso di Careggi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Violentata in un discopub nel centro di Firenze. E’ quanto ha denunciato stamani ai medici del pronto soccorso dell’ospedale di Careggi, dov’è stata accompagnata da alcune amiche intorno alle 7.00, una studentessa americana di 20 anni. Secondo quanto raccontato dalla ragazza agli agenti della volanti, chiamati dai sanitari, all’interno del locale sarebbe stata avvicinata da un uomo che l’avrebbe convinta ad appartarsi in uno stanzino e qui l’avrebbe violentata. Per la 20enne i sanitari hanno subito avviato il ‘Codice rosa’ che scatta nei casi di presunti abusi. Secondo quanto appreso quando è arrivata al pronto soccorso la giovane era in stato confusionale. La squadra mobile ha subito avviato le indagini e gli agenti, in attesa della formale denuncia che ancora non è chiaramente stata presentata, sono già a lavoro per verificare quanto successo nel discopub, sia attraverso le testimonianze delle amiche, sia con le immagini delle telecamere di videosorveglianza del locale e della zona. Ansa

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com