Raro intervento oncologico su una 14enne. Aveva un cancro al colon, dopo un anno ha ripreso vita normale

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Un raro e complesso intervento di chirurgia oncologica è stato eseguito al policlinico di Modena su una 14enne, con un tumore al colon. A distanza di un anno la paziente, italiana e residente in un’altra regione, ha potuto riprendere una vita normale, libera dalla malattia. L’intervento di “cito-riduzione chirurgica associata a chemio-ipertermia intraperitoneale (Hipec)” è il quinto caso al mondo su pazienti under 18, il primo in Italia su paziente pediatrica. E’ stato svolto dall’equipe di Chirurgia generale d’urgenza e oncologica del Policlinico, diretta dalla professoressa Roberta Gelmini, insieme a quella di Chirurgia pediatrica, diretta dal dottor Pier Luca Ceccarelli. La ragazzina era arrivata a Modena nel 2016 per sottoporsi a un’exeresi radicale del carcinoma, seguito da cicli di chemioterapia, con remissione della patologia. Ma dopo un anno ha presentato una recidiva, localizzata a entrambe le ovaie con estensione anche al peritoneo. Di qui la decisione di intervenire. Ansa

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com