Riccione è scritta nelle stelle? Questa sera, da tradizione, ci ritroveremo col naso all’insù a guardare le stelle.

  • Le proposte di Reggini Auto

  • C’è chi esprimerà un desiderio, chi contemplerà la bellezza dell’universo, ma i nostri antenati usavano le stelle addirittura per costruire le città!
    È il caso del quartiere di ??? ??????? ?? ??????, Vicus Popilius in antichità, costruito inizialmente secundum caelum, ovvero seguendo gli orientamenti degli astri nord-sud. Gli agrimensori, coloro che prendevano le misure, orientavano il decumano massimo e il cardo massimo in armonia con l’ordine cosmico, utilizzando proprio le stelle per creare nuove geometrie urbanistiche. Solo dal 220 a.C. le case verranno disposte seguendo l’inclinazione del percorso della via Flaminia.
    Quando guarderete le stelle, stasera, pensate che state guardando le prime tracce luminose di Riccione, scritte nel cielo
    Foto © Daniele Casalboni