RICCIONE. OPERAZIONE “ALBA” DELLA POLIZIA DI STATO 4 ARRESTI PER SPACCIO 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

OPERAZIONE “ALBA” DELLA POLIZIA DI STATO

4 ARRESTI PER SPACCIO 

Gli uomini del Posto di Polizia di Riccione, in occasione dei vari eventi programmati dalle discoteche di Riccione e Misano, all’alba di ogni mattina hanno svolto servizi di osservazione nei confronti, in particolare, di giovani avventori che lasciavano la zona dopo “aver fatto serata” in disco.-

Nello specifico, all’alba di ieri venivano attenzionati tre giovani, tra i quali vi era una minorenne, ai quali, dopo un controllo, venivano rinvenute e sequestrate 70 dosi di ketamina, 35 dosi di MDMA, 7 pasticche di ecstasy e 6,3 grammi di hascisch.-

Dopo gli accertamenti e le opportune verifiche due ragazze, tra cui la minorenne, sono state dichiarate in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e psicotrope.-

I successivi sviluppi investigativi svolti dalla Squadra Mobile consentivano di individuare da parte degli Agenti della Polizia di Rimini un’abitazione a Bellaria, ove c’erano, stipati, ben 14 giovani che al momento dell’arrivo dei poliziotti dormivano profondamente dopo una “intensa” notte passata in discoteca.-

Nella perquisizione dell’abitazione, effettuata anche dal noto “Barack” poliziotto a 4 zampe, veniva rinvenuto e sequestrato un intero “supermarket” della droga, tra cui 22 dosi di eroina per un totale di oltre 20 grammi, 40 grammi di marijuana, svariate dosi di ketamina, due dosi di hascisch e 3 di cocaina.-

Al termine delle attività venivano tratti in arresto per detenzione ai fini di spaccio due altri giovani, denunciato un terzo per il medesimo reato e un quarto veniva segnalato all’autorità amministrativa in quanto assuntore.-

La Polizia Municipale di Bellaria, unitamente alla A.S.L., sta procedendo alle verifiche in ordine all’immobile ed al proprietario, visto che all’interno vi erano stipati ben 17 giovani, provenienti da varie province emiliane e lombarde.-

Gli uomini del Posto di Polizia di Riccione non hanno seguito solo l’operazione “ALBA”; nella nottata di ieri hanno anche individuato e segnalato all’Autorità Giudiziaria anche gli autori di una rapina, due giovani – tra cui un minorenne – riconosciuti dalla vittima all’interno di una discoteca di Riccione quali gli autori del reato avvenuto la sera stessa, qualche ora prima, in prossimità della stazione ferroviaria, quando il giovane è stato fermato dai due con una scusa e poi immobilizzato e rapinato di 140 euro.-

Gli Agenti, avvertiti dalla vittima, hanno bloccato i due giovani  – originari della Lombardia -all’uscita del locale e li hanno condotti presso gli uffici di Polizia, dove sono stati compiutamente identificati e  denunciati per rapina.- 

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com