Riflessione di un nostro lettore sui collegamenti con l’aeroporto Rimini-San Marino

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Riceviamo e pubblichiamo integralmente

Direttore, collegandomi al comunicato inerente l’aeroporto di RIMINI, scrivo Rimini perchè San Marino non è considerato.
AIRIMINUM è una impresa privata, ok, ci sta, ma si pregia dell’internazionalità dell’aeroporto (Aeroporto Internazionale Rimini San Marino) ma le categorie di trasporto sammarinesi sono EXTRATERRITORIALI.
Morale, per un servizio taxi di Rimini e provincia,l’ingresso al parcheggio ha il costo di € 2.00 il Noleggio Con Conducente di € 5.00 , i taxi di di San Marino € 5.00 gli NCC di San Marino € 10.00 pari agli stessi ad esempio di cattolica o cesena, ovvero fuori provincia di Rimini, precisando che entrando all’interno dello spazio si è “braccati” e scortati fino al pagamento del biglietto presso gli uffici interni dagli stewart.
A Bologna ,ad esempio, il costo è di 1,50 ed è tutto un altro aeroporto anche per i passeggeri stessi.
Preciso che la sosta scarico bagagli, solitamente si fa è di pochi minuti ,molto meno del tempo che si impiega per pagare non di ore.,sia chiaro pagare è giusto ma 2 o anche 2,50 euro, sarebbero più che abbondanti.
Bene l’arrivo di “tanti” turisti, bene il lavoro, che fanno con il nome ANCHE di San Marino ma non trattare come pezze da piedi alcune categorie.
Ultima considerazione. Un paio di anni fa, le categorie di Rimini hanno avuto contraddittori con Airiminum arrivando appunto a dei prezzi fissi, le categorie e la politica di San Marino non si sono nemmeno informate ne fatto sentire le proprie ragioni aggregandosi ai Riminesi. Li leggeranno i giornali?

Un lettore

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com