Rimini. giovane ricettatore di argenteria di etnia slava finisce in manette.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Carabinieri 1Il 25 agosto 2015 verso le ore 03 circa i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Rimini nel corso di un servizio mirato al contrasto dei furti in appartamento, hanno fermato un giovane di etnia slava, abitante a Rimini, per il reato di ricettazione. L’uomo H.V. 20/enne, da pochi giorni uscito dal carcere è stato sorpreso con due borse da supermercato piene di argenteria. Dai primi accertamenti è risultato che i preziosi suppellettili, per un valore di 2.000,00 euro, erano stati asportati il giorno precedente all’interno di una abitazione di un turista bolognese. Tutta la refurtiva è stata restituita all’avente diritto. Per l’uomo si sono aperte nuovamente le porte del carcere di Rimini.