Rimini. Palpeggia ragazza e accoltella il fidanzato al collo: in meno di 24 ore è tornato libero

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Marocchino, classe 1982 alle 17 di domenica in piazza Cavour a Rimini dopo una breve colluttazione, ha sferrato una coltellata al collo di un 27enne riminese, il quale aveva difeso la propria fidanzata, di un anno più giovane, fatta oggetto di pesanti attenzioni a sfondo sessuale dal magrebino. L’uomo è stato poi anche indagato a piede libero per violenza sessuale: è stato il palpeggiamento della ragazza a scatenare la giustificata e comprensibile reazione del fidanzato. Ieri a meno di 24 ore dal suo arresto, è tornato libero in circolazione.