RIMINI. TERRORE A SANTA GIUSTINA RAPINA IN UN CASOLARE CON OSTAGGI

Una notte di terrore a Santa Giustina. Ladri incappucciati hanno fatto irruzione in un casolare tendendo in ostaggio per una ventina di minuti la famiglia che abita nello stabile. Malviventi disposti a tutto che, oltre all’auto parcheggiata in cortile, hanno raccolto un magro bottino di 700 euro dileguandosi nella campagna circostante.

Senza esito le indagini della polizia che ritiene il crimine perpetrato da una banda di stranieri. Sotto choc la figlia del proprietario di casa che era rimasta ferita durante la colluttazione con uno dei rapinatori. Trasportata in ambulanza, è stata ricoverata all’ospedale di Rimini per lesioni e trauma psicologico.

Salvatore Occhiuto

  • Le proposte di Reggini Auto