Riniziano i furti a San Marino

  • Le proposte di Reggini Auto

  • L’ultimo colpo è stato scoperto proprio ieri mattina, a Dogana, in una ditta di Via Caese. Ignoti malviventi – probabilmente durante la notte – avevano forzato la porta d’ingresso dell’azienda e asportato una borsa con assegni, documenti vari e contanti per 500 euro. Ma in queste ore sono state numerose le chiamate alla Gendarmeria per furti portati a segno o anche solo tentati. Ieri sera presi di mira 2 appartamenti: il primo a Domagnano, in Via dei Platani. I ladri hanno rotto un vetro e sono penetrati all’interno, approfittando dell’assenza dei proprietari. Rubati 2 bracciali e 2 collane in oro, e articoli di bigiotteria. In un’abitazione di via Caravaggio, a Borgo, il bottino maggiore. Dopo aver forzato la porta d’ingresso dell’appartamento i malviventi hanno asportato monili d’oro per 5000 euro e 1500 euro in contanti. Sempre ieri, nel tardo pomeriggio, segnalati anche 2 tentativi di furto in una ditta di Dogana e in un appartamento di Borgo Maggiore.