Riparte domani’ La libera Università delle donne’

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Da domani, martedì 16 giugno, tornano alle ore 21 gli incontri estivi in Piazza Cavour della Libera Università delle Donne, quest’anno dedicata al “Maschile e femminile, università a confronto”, diretta dal professor Alessandro Merluzzi .
    Domani sera l’appuntamento sarà dedicato all’approfondimento del rapporto che hanno gli adolescenti con il proprio corpo, relatrice la dottoressa Silvia Tagliavini ad allietare i presenti anche il Trio Musicale Denis Live Set. I quali saranno presenti anche nel successivo martedì 30 giugno, dove  il professor Paolo Fabbri  interverrà sul tema del: “Piacere, piacersi: i luoghi, le situazioni, gli ambienti”.
    Il 7 luglio sarà la volta del professore Meluzzi che affronterà il tema “L’Azdora: donne di potere del passato e del presente” sulle note del Trio Musicale Bossamossa, mentre martedì 14 la serata sarà incentrata sul tema dello stress il justrelax ed i piaceri del cibo con la collaborazione del dottor Martelli e di Casa Artusi che offrirà, ai gentili ospiti, una degustazione di ricette di Pellegrino Artusi. Si esibirà, inoltre, la cantautrice Chiara Raggi.
    Ultimo appuntamento il 21 luglio con il direttore dell’Università delle Donne, il professor Alessandro Meluzzi, che interverrà su “la solitudine delle donne e degli uomini”. a seguire il concerto del Soprano Felicia Bongiovanni.
    “Quando le esperienze si affermano e si consolidano tendono sempre a istituzionalizzarsi e inevitabilmente a sclerotizzarsi un po’. L’Università delle Donne di Rimini, nata come un atelier di creatività umana, un laboratorio intellettuale e una provocazione culturale, entra con il suo terzo anno nella pienezza della maturità. Ma non perderà la freschezza dell’origine e la vivacità nell’alchimia dei pensieri e degli incontri.
    L’umano è fatto di sguardi che si incontrano e di una dimensione che ci riporta continuamente alla totalità, all’infinito, al mistero di sentimenti e di emozioni. Il cuore delle donne è uno di questi misteri d’amore al quale abbiamo ispirato un’esperienza che è molto di più di una successione di conferenze e incontri. È giustappunto un laboratorio in cui razionalità e sentimenti, com’è tipico dell’universo femminile, non si disgiungono mai. È la forza dei pensieri al femminile”.Con queste parole il professor Alessandro merluzzi, direttore dell’Università delle Donne racconta la propria creatura.
    Il ciclo d’incontri che partirà da domani fa seguito l’edizione autunno-inverno della Libera Università Adriatica delle Donne che si è appena concluso.
    14 relatori e 14 incontri da ottobre a maggio, organizzati dall’ Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Rimini, hanno affrontato due tematiche principali: il mondo del lavoro ed i disturbi dell’umore. Martedì 16 giugno l’appuntamento è in Piazza Cavour, dove la Libera Università delle Donne, per ben 5 martedì aspetta tutti per discutere sul”Maschile e femminile, universi a confronto”.