RITRVATA L’AUTO RUBATA DURANTE LA RAPINA IN VILLA, AL COMMERCIANTE SAMMARINESE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • E’ stata ritrovata l’ auto rubata dai banditi che nella notte tra giovedì e venerdì hanno messo a segno una violenta rapina ai danni di due commercianti sammarinesi residenti a Rimini. Tre, forse quattro banditi stranieri a volto scoperto erano entrati intorno alle 4 del mattino di venerdì nella villa della coppia in via Santa Cristina, non lontano dal confine con la Repubblica del Titano. La rapina è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza. L’uomo, 37 anni, è stato brutalmente picchiato e la sua prognosi è di 15 giorni. I banditi hanno usato i guanti senza lasciare impronte: dopo aver legato marito e moglie al letto, sono fuggiti insieme a un complice portando via 2.000 euro in contanti, i gioielli di famiglia e un suv Bmw. Auto che oggi è stata ritrovata: probabilmente i rapinatori l’hanno usata solo per allontanarsi rapidamente, non per rivenderla, troppo pericoloso girare con una vettura tanto ricercata e che dà nell’occhio per le sue dimensioni