RIUNIONE DEL DIRETTIVO PSD

  • Le proposte di Reggini Auto

  • L’analisi della situazione politica e i problemi economici al centro del Consiglio Direttivo del Partito dei Socialisti e dei Democratici. Manca, sottolinea il capogruppo Claudio Felici, un modello di sviluppo concreto nonostante le tante parole del Governo. “Dai documenti, quando è possibile vederli – afferma Felici – emergono scelte molto contraddittorie, addirittura con quanto affermano i singoli Segretari di Stato”. Il Psd sta organizzando, per il mese di maggio, una conferenza programmatica dedicata all’economica. “Questo perché – aggiunge Felici – intendiamo dare un progetto concreto allo sviluppo che il Paese dovrà avere”.
    Avviata anche la riflessione sul riassetto organizzativo del Psd, come richiesto dall’assemblea del 25 marzo, per favorire rinnovamento e partecipazione.