RIUNITA LA COMMISSIONE AFFARI GIUSTIZIA

  • Le proposte di Reggini Auto

  • La Commissione Affari di Giustizia ha approvato all’unanimità un documento sulla relazione del magistrato dirigente per gli anni 2007-2008 che verrà discusso domani in Consiglio Giudiziario e poi anche in Consiglio Grande e Generale nella prossima sessione. Registrata comunanza d’intenti anche sul cosiddetto “Caso Stolfi”: anche questa vicenda verrà trattata domani in Consiglio Giudiziario. La Commissione ha valutato con soddisfazione le numerose candidature pervenute ricoprire il ruolo di commissario della legge, giudice amministrativo e per tre uditori. Domani il Consiglio Giudiziario nominerà anche il prossimo magistrato dirigente. La Commissione Giustizia non ha espresso alcun orientamento a tal proposito: in ballottaggio ci sono Valeria Pierfelici e Rita Vannucci. Nessuna delle due si è ufficialmente candidata, ma i 27 componenti del Consiglio Giudiziario dovranno scegliere tra questi due nomi anche perché altri magistrati non hanno i requisiti richiesti.