RIUNITA LA COMMISSIONE AFFARI INTERNI

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Ancora il caso Buriani all’attenzione della Commissione Affari Costituzionali che si è riunita questa mattina. In discussione una mozione presentata dal consigliere del Psd Claudio Felici, con la quale chiedeva di conoscere la posizione del Governo sulle dimissioni del magistrato. Secondo Felici, infatti, manca una deliberazione con la quale si riconosce che il commissario resta al suo posto. Per il Segretario di Stato alla Giustizia Augusto Casali, la questione è ormai chiusa, avendo il Consiglio respinto la richiesta di dimissioni avanzata da Alleanza Popolare.
    Sempre Felici è poi tornato sulla questione dei voti scolastici, facendo notare che la sovranità del sistema scolastico sammarinese consente autonomia e se l’Italia adotta i voti numerici non è detto che debba automaticamente farlo anche San Marino.