Riunito il Consiglio dei rappresentanti della FUPI-CSdL. Alessio Muccioli rieletto all’unanimità Segretario della FUPI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Alessio Muccioli rieletto all’unanimità Segretario della FUPI e Antonio Bacciocchi confermato alla carica di funzionario della Federazione

7 maggio 2010 – Il Consiglio dei Rappresentanti della FUPI-CSdL, riunitosi questa mattina, ha rieletto all’unanimità Alessio Muccioli alla carica di Segretario della FUPI-CSdL, e Antonio Bacciocchi a quella di funzionario della Federazione.

 

È stata inoltre eletta, sempre all’unanimità la Segreteria della Federazione, che oltre ad Alessio Muccioli e ad Antonio Bacciocchi, risulta composta da: Lucia Cecchetti, Cinzia Casali, Massimo Burgagni, Raniero Cavalli, Xavier Rinaldi, Marina Raschi, Nicola Renzi, Maria Grazia Gualandi, Bruna Giacobbi.

 

Il Consiglio dei Rappresentanti, ha quindi espresso preoccupazione rispetto alla proposta di decreto attuativo sui concorsi, che tratta anche dei relativi punteggi, in quanto tale proposta contiene ancora troppi punti che possono favorire discrezionalità. Per la FUPI i concorsi restano l’unica modalità che può garantire ai candidati condizioni di equità e pari opportunità, ma per ottenere ciò è fondamentale rivedere la stessa proposta.

 

Il Consiglio dei Rappresentanti sottolinea inoltre la necessità di un maggiore monitoraggio dei rapporti di lavoro regolati da forme diverse rispetto alle regole vigenti nella pubblica amministrazione per i posti in organico. In particolare pone l’accento sulle convenzioni e le borse di studio, che devono rimanere tali e non trasformarsi, con la loro reiterazione nel tempo, in un modo per aggirare le regolari modalità di assunzione.

 

Il Consiglio dei Rappresentanti ha evidenziato come sia necessario un chiarimento sull’applicazione del regolamento del febbraio 2007 sugli incarichi su posti definitivamente e temporaneamente vacanti, visto che, secondo numerose segnalazioni, tale regolamento è stato applicato in maniera discrezionale in alcuni uffici della PA. È necessario anche verificare se corrisponde al vero che è stata ricoperta la carica ad interim di dirigente del servizio minori da parte del Direttore Generale dell’ISS, senza che questa possibilità sia prevista dall’atto organizzativo e senza che sia stata concordata con le OO.SS.

 

FUPI-CSdL

Federazione Unitaria Pubblico Impiego

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com