Riunito il Direttivo delle Federazioni del Pubblico Impiego

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Il Direttivo Unitario del Pubblico Impiego di CSdL e CDLS, riunitosi oggi per esaminare le bozze di lavoro, prodotte dalla Delegazione di Governo nell´incontro del 25 Settembre scorso.

    – Confermando le priorità stabilite nella piattaforma del contratto, cioè precariato, revisione degli organici e modalità di accesso al settore pubblico allargato;

    – rimarcando la necessità di rinnovare il decreto sul fabbisogno del Contratto Privatistico, in scadenza il 31 Dicembre prossimo;

    – valutando che l´Accordo Tripartito ha trattato per il Pubblico Impiego solo la parte economica del contratto, rinviando la parte normativa a contrattazione successiva;

     

    – ribadendo la volontà di proseguire nel progetto di riforma della P.A.;

     il Direttivo Unitario esprime la convinzione che per poter proseguire nel percorso di Riforma attraverso la definizione dei profili di ruolo, sia necessario eliminare gli ostacoli causati da:

    – mancata stabilizzazione del precariato,

    – mancato rinnovo del Contratto Privatistico,

    – mancata coerenza con l´Atto Organizzativo dell´ISS, in parte già attuato con norme legislative.

    Per le tre bozze di documenti consegnate, la CSU riunirà la prossima settimana gruppi di lavoro per proporre eventuali modifiche da trattare all´incontro con il gruppo tecnico dell´Amministrazione Pubblica, che avverrà nei giorni successivi.

     A conclusione dei propri lavori il Direttivo Unitario del Pubblico Impiego ha espresso la propria solidarietà ai lavoratori del settore privato, ancora senza contratto, auspicando una conclusione positiva della vertenza in tempi brevi.

                                                                                     

    FUPI – CSdL              FPI – CDLS