ROMEO MORRI AL CORSO DI FORMAZIONE “L’applicazione della normativa antiriciclaggio nel sistema bancario nazionale ed internazionale”

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Il Segretario di Stato alla Cultura, Romeo Morri, ha partecipato oggi all’apertura del Corso di alta formazione “L’applicazione della normativa antiriciclaggio nel sistema bancario nazionale ed internazionale”.
    Il Corso, che si svolgerà a Bologna dal novembre 2009 al febbraio 2010, è aperto ai laureati in giurisprudenza o in discipline economiche ed ai diplomati in ragioneria ed è diretto dal Prof. Luigi Filippo Paolucci.
    Organizzato dalla Facoltà di Economia dell’Alma Mater Studiorum, Università di Bologna con la collaborazione dell’Associazione Italiana Responsabili Antiriciclaggio e con il Patrocinio della Segreteria di Stato sammarinese per l’Istruzione e la Cultura, l’Università e le Politiche Giovanili, il Corso prevederà anche alcuni incontri nella Repubblica di San Marino.
    Il Segretario di Stato Morri ha aderito al patrocinio di questa iniziativa i cui obiettivi formativi sono di creare figure, a livello professionale ed aziendale, esperte nella gestione degli adempimenti normativi in materia di antiriciclaggio, nel settore dell’attività bancaria e finanziaria e dei liberi professionisti.
    “E’ imprescindibile oggi” ha detto Morri “mitigare e possibilmente governare il rischio di infiltrazioni dell’economia illegale. San Marino sostiene la qualificazione professionale in questo senso, nell’ottica del percorso di collaborazione e trasparenza a livello internazionale che il nostro Paese ha intrapreso convintamene”.