Rubini ha confessato di aver fatto versamenti a Di Girolamo

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Fabrizio Rubini ha risposto al giudice confessando di aver dato somme rilevanti al Senatore Nicola Di GIrolamo, infatti avrebbe prelevato tranche da 150-400 mila da un conto corrente, intestato alla Carifin presso la Cassa di Risparmio di San Marino, tale conto era costantemente ”coperto” da bonifici provenienti da Hong Kong.

    Si pensa che la movimentazione fosse attorno ai 3 milioni di Euro.