Rumors sui nomi dei consiglieri…anche qualche sorpresa…

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Il tam tam dei telefonini annunciano sorprese sui nomi dei 60 +10 eletti nel Consiglio Grane e Generale. Iniziamo con la coalizione vincitrice PATTO PER SAN MARINO. A farla da padrona con 22 consiglieri è la lista DC+EPS+AL. Sembra che primo sia arrivato, come al solito, l’uomo del fare ossia Gian Carlo Venturini, secondo Gabriele Gatti e terzo Pasquale Valentini. Sembra che abbia conseguito un buon risultato Fabio Berardi e un po di meno la Nadia Ottaviani. Tre, invece, gli eletti in casa Europopolare: quindi 18 (DC)+1 (AL)+3 (Europopolari). In Ap è venuta fuori, la forte leadership di Antonella Mularoni, che dicono sia arrivata prima; ma tutti gli altri consiglieri già presenti nel passato governo, sono stati eletti; primo e secondo dei non eletti che rientreranno nei ripescati Zafferani e Palmieri. In casa Lista delle Libertà grande delusione e sembrerebbe che eletti siano Casali, Arzilli, Cenni e Berti marialuisa; primo dei non eletti Giannicola Berti che sarà ripescato. Nulla ancora traspare per i moderati.

    In casa Riforme e Libertà. Nei DDC l’elezione di Lonfernini e Mularoni sembra che sia una cosa assodata, come l’eslusione della Zafferani. In casa Psd netto risultato della new entry Silvia Cecchetti, che forse portava in dote i voti del padre. Non riesce ad essere eletta Denise Bronzetti. Nessuna notizia ancora per i 4 di SU.