Sabato 1° agosto a San Marino torna l’emozionante appuntamento con la Disfida del Tricorniolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Sabato 1° agosto a San Marino alle ore 20.30 in Cava dei Balestrieri, si terrà la “Disfida del Tricorniolo”, gara tra i tiratori della Federazione Balestrieri Sammarinesi, della Compagnia Balestrieri di Lucca ed i Balestrieri di Porta San Marco di Pisa. A questa iniziativa, organizzata dalla Federazione Sammarinese e patrocinata dalla Segreteria di Stato per il Turismo della Repubblica di San Marino e dalla SUMS – Società Unione Mutuo Soccorso, sono stati invitati ufficialmente per la prima volta i Balestrieri di Porta San Marco di Pisa ed i valenti Musici – Sbandieratori Città di Pisa. Unico al mondo nel suo genere, il tricorniolo è stato creato dalla Federazione Balestrieri Sammarinesi. E’ un bersaglio con tre tronchi di cono sovrapposti della lunghezza di 80 cm, una vera sfida per i tiratori che devono impiegare tutta la loro abilità per colpirlo. Utilizzato per la prima volta nel 1993, il tricorniolo è divenuto protagonista di un appuntamento tra i più attesi dell’estate sammarinese.