San Marino. 1° STAGE DI COMBATTIMENTO 2019 CON ILGRAN M° PARK YOUNG GHIL – 9° dan(D.S. Federazione Italiana Taekwondo FITA e TSM)

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Riceviamo e pubblichiamo

Dopo i buoni risultati ottenuti dai giovani fighters bianco-azzurri che, nel corso della prima parte dell’anno, hanno vinto la bellezza di 10 medaglie complessive: 3 ori, 3 argenti e 4 bronzi (compreso il terzo posto di Stefano Crescentini al Campionato Italiano Cadetti) ed in previsione degli imminenti appuntamenti internazionali e nazionali italiani, in questo fine settimana è salito, ancora una volta sul Titano, il Gran Maestro Park Young Ghil – c.n. 9° dan (Direttore Sportivo Federazione Italiana Taekwondo FITA e TSM) che ha allenato atleti del calibro di Molfetta (medaglia oro) e Sarmiento (medaglia bronzo) alle Olimpiadi di Londra 2012 e, appena reduce, dal Campionato Europeo free style 2019 ad Antalya (Turchia) dove ha conquistato con il team italiano 13 medaglie complessive.

Durante le tre giornate di ritiro, la Nazionale Sammarinese di Taekwondo è stata impegnata presso la Palestra Sport Domus di Serravalle, con tutti i suoi ragazzi ai quali si sono contrapposti alcuni fra gli atleti più forti a livello interregionale di Emilia Romagna, Marche e Veneto, che sono stati ottimi sparring partner. Il Maestro Park ha elargito i suoi preziosi consigli coadiuvato dai Maestri sammarinesi Secondo Bernardi (5° dan), Coach della squadra e dal Presidente del Club Taekwondo San Marino Maestro Giovanni Ugolini (5° dan), responsabile del settore giovanile.

Si diceva, tre giorni duri per preparare al meglio il Bulgarian Open 2019 (un G-1 con quasi 900 iscritti) di Sofia (BUL) del prossimo fine settimana con il team composto da Michele Ceccaroni (3° dan -68 kg.), Francesco Maiani (3° dan -74 kg.), Luca Ghiotti (1° dan -58 kg.) e Samuele Genghini (1° dan -63 kg.), seguito da un torneo Open italiano molto prestigioso a Riccione dei prossimi 11-12 maggio (con 1.600 iscritti), al quale sono iscritti 16 ragazzi del Club TSM che difenderanno i colori di San Marino nelle varie categorie.

Poi, per concludere la prima parte del 2019, l’evento più importante dell’anno 2019: il World Senior Championships a Manchester (UK) del 15-19 maggio prossimi, (un G-12, quindi 120 punti in palio per il vincitore) al quale saranno schierati i tre Senior bianco-azzurri, Michele Ceccaroni (3° dan -68 kg.), Francesco Maiani (3° dan -74 kg.) e Luca Ghiotti (1° dan -58 kg.).

Questo ragguardevole ritiro agonistico, ancora una volta, ha dispensato nuovi stimoli a tutti gli atleti sammarinesi giovani e veterani, in prospettiva delle prossime sfide.

Giovanni UGOLINI (Presidente T.S.M.)

Foto 1: il Maestro PARK (al centro) con

I Maestri ed i nazionali sammarinesi

Foto 2: il Maestro Bernardi (al centro) con

i 4 nazionali sammarinesi di Sofia

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com