San Marino: 3° Giornata della Memoria

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Molte le iniziative in occasione della giornata della memoria, che San Marino celebra domani per il terzo anno.
    Perché giornata della Memoria. Perché il 27 gennaio 1945 le truppe sovietiche entrarono ad Auschwitz, rivelando l’orrore del genocidio nazista. Da tre anni anche San Marino, ricorda la Shoah, lo sterminio di 6 milioni di ebrei. (Diverse le prese di posizioni di partiti e associazioni). Gli Europopolari invitano domani ogni cittadino a un momento di raccoglimento per ricordare una delle pagine più buie del ‘900. “anche se sta perdendo i testimoni diretti di tale evento, deve aiutarci a trasmettere alle giovani generazioni l’idea che i grandi valori del rispetto reciproco, della tolleranza e del rifiuto verso qualsiasi forma di violenza morale o fisica debbano essere sempre affermati dalla società civile.
    L’ ufficio attività sociali e culturali ha organizzato numerose iniziative sotto il patrocinio della segreteria alla Cultura. Fino ai primi di febbraio sono previsti Concerti; proiezioni, incontri rivolti ai più giovani, con un preciso invito a conoscere e riconoscere la storia, per capirne gli insegnamenti. Un confronto con i testimoni diretti. I giusti nel passato e nel presente. Perché in ogni situazione di assurda barbarie ciascuno può scegliere da che parte stare. Ecco che l’ olocausto si trascina i drammi del nostro secolo in una memoria ancora acerba.

    Fonte: San Marino RTV