San Marino. A.C. Libertas respinte le dimissioni del Presidente Massimo Ghiotti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Il Consiglio Direttivo della A.C. Libertas si è riunito venerdì scorso a seguito delle paventate dimissioni del Presidente Massimo Ghiotti: il motivo che lo ha portato a questa decisione – ha spiegato il Presidente – è che in questo periodo non può dedicare il tempo necessario alla gestione della società granata e, quindi, non può essere vicino alla squadra (che, ricordiamo, partecipa al Campionato Nazionale Sammarinese), anche a quella del Calcio a cinque ed allo staff, quanto la carica di Presidente richiederebbe e lui stesso vorrebbe. 

    I Membri del C.D., preso atto delle motivazioni, hanno ribadito la piena volontà di collaborare con i vertici societari e respinto le dimissioni del Presidente Ghiotti, invitandolo a riconfermare il suo ruolo.

    Invito che è stato raccolto dal Presidente, il quale ha garantito il proseguimento della sua carica e il suo pieno sostegno, chiaramente nel limite dei suoi impegni.

    Sabato scorso, nella prima giornata di Campionato, Ghiotti ha portato il messaggio di saluto e di incitamento alla squadra scesa in campo contro la formazione della Fiorita. 

    Il C.D. è certo che questa stagione calcistica sarà impegnativa e piena di sorprese: così come è certo che da parte della A.C. Libertas passione e tenacia non mancheranno mai. 

    Borgo Maggiore, 16 settembre 2020

    L’Ufficio Stampa 

          A.C. Libertas