San Marino. ABS: “Comitato strategico sia presieduta da sammarinese d’indiscussa reputazione”

  • Le proposte di Reggini Auto

  • ABS apprende con soddisfazione della disponibilità del Governo a istituire un comitato strategico per la stabilità finanziaria e lo sviluppo economico, in particolare in una fase in cui è di vitale importanza ricostruire la fiducia dei cittadini sammarinesi nelle istituzioni finanziarie della Repubblica e dei risparmiatori nel sistema bancario nazionale. ABS ritiene che il comitato possa svolgere un’importante funzione consultoria nella definizione di programmi e di supporto agli interventi volti alla stabilizzazione e al rilancio del sistema. A tal fine, e nello spirito costruttivo che l’Associazione ha sempre inteso interpretare, auspica che la struttura e la composizione (di natura tecnica) del comitato sappiano combinare rappresentatività ed efficacia operativa, tali da consentire all’organismo di dar voce alle diverse anime del Paese e al contempo operare in modo efficiente e agile. Auspica, inoltre, che, al fine di affidare al comitato carattere di terzietà e autonomia, esso sia presieduto da un cittadino o cittadina sammarinese d’indiscussa reputazione, riconosciuta credibilità e capacità di esercitare un’alta indipendenza di giudizio. Auspica, infine, che l’organismo sia reso funzionale e operativo dalla figura di un segretario tecnico. ABS e le banche associate rimangono ferme nell’impegno di voler collaborare, fra loro e con tutti i soggetti rilevanti del Paese, nell’intento di superare la difficile fase e di avviarne una nuova di sviluppo.

    Comunicato stampa
    Associazione Bancaria Sammarinese