San Marino. Adesso.sm: “Rispettata la volontà popolare. E ora sotto con le riforme”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

La coalizione Adesso.sm ha partecipato con spirito costruttivo al confronto tra le forze politiche per la stesura delle modifiche alla legge elettorale. Un percorso certamente non facile, date anche le sensibilità particolari di ciascuna forza politica rappresentata in Parlamento e dei singoli consiglieri. La sintesi raggiunta consente di ottemperare alla decisione referendaria, nel rispetto, dunque, della volontà popolare. La coalizione Adesso.sm ritiene positiva la possibilità, vista la procedura accelerata con cui si è scelto di approvare il progetto di legge in materia elettorale, di intervenire successivamente, per esempio già da settembre, per apportare correttivi alle eventuali incongruenze o mancanze di raccordi, insiti nella modifica di una legge tecnicamente complessa come quella elettorale. Adesso.sm ribadisce che il consenso unanime sul tema delle “regole del gioco” è ben altro rispetto ai doveri che ciascuna forza politica ha in virtù del suo ruolo di maggioranza ed opposizione nella presente legislatura. Adesso.sm è consapevole delle importanti sfide che attendono il Paese ed è determinata a ribadire il suo compito di formulare le migliori proposte per il rilancio della Repubblica, riconoscendo peraltro il lavoro fino ad ora svolto da maggioranza e governo. Dunque l’approvazione della legge elettorale non ha alcuna implicazione sull’andamento della presente legislatura. Adesso.sm ha la piena volontà di continuare il percorso intrapreso, ribadendo la volontà di favorire il dialogo tra le forze politiche e le forze sociali, ma senza confondere l’onere della responsabilità che attiene per prima alla maggioranza. Già dal mese di settembre, quindi, Adesso.sm proporrà un elenco concreto di temi e riforme da realizzare con convinzione, consci della situazione attuale del Paese, come anche delle importanti opportunità che abbiamo davanti. Adesso.sm riafferma la volontà che i lavori della commissione di inchiesta, che tra poco avvierà la sua attività, siano fondamentali e non differibili. Adesso.sm è quindi convinta che piuttosto delle alchimie politiche siano fondamentali l’attuale compattezza della maggioranza e la determinazione del governo nella sua azione. Il Paese in questo momento ha necessità di stabilità e di risposte concrete e celeri.

Comunicato stampa
Adesso.sm

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com