San Marino: al via la stagione dei saldi

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Termineranno il 7 marzo.
    Per gli amanti dello shopping al risparmio il conto alla rovescia è finito. Per trovare il capo griffato a prezzo ragionevole non è più necessario prendere l’automobile e andare a Rimini, dove i saldi erano iniziati già la scorsa settimana: da oggi è aperta la caccia all’occasione anche in Repubblica. La legge sammarinese prevede che – per ogni negozio – i saldi non debbano avere una durata superiore alle cinque settimane consecutive. Gli esercizi che effettuano vendite di fine stagione, hanno comunicato all’ufficio del commercio le percentuali di sconto applicate e la durata delle liquidazioni. E’ bene ricordare che la smac card è utilizzabile anche in periodo di saldi. I commercianti sammarinesi confidano in questo periodo per fare cassa, ma in Italia le previsioni non sono buone. Il Codacons parla di un possibile calo delle vendite del 30% e solamente la metà delle famiglie – pare – approfitterà dei saldi, con una spesa media di 312 euro. I consigli per evitare fregature sono sempre gli stessi: privilegiare i negozi conosciuti, dove c’è maggior certezza di acquistare articoli in saldo e non fondi di magazzino; diffidare di negozi che espongono articoli scontati accanto ad altri a prezzo normale, indicando genericamente uno sconto; e ancora confrontare i prezzi di più negozi per decidere se si tratta veramente di un buon affare. Inoltre è molto importante informarsi, prima dell’acquisto, sulle modalità di cambio o sostituzione in caso di difetto o di ripensamento. Ultimo suggerimento: conservare lo scontrino o la ricevuta di acquisto.

    Fonte: San Marino RTV