San Marino. Altre news da Madrid sulla morte di Silvia Vincenti, forse un’infezione o un fungo preso in sala operatoria

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • (…) Attraversando la strada la sammarinese è stata colpita prima da una moto che l’ha sbilanciata, poi da un’auto che l’ha travolta procurandole la frattura del bacino. Silvia viene accompagnata in ospedale a Madrid, subisce la necessaria operazione, l’intervento avviene con successo.

    I medici giudicano positivo il decorso operatorio, tutto fila liscio, la donna segue anche una terapia antibiotica e rimane sempre cosciente.

    Poi in 24 ore il peggioramento drastico delle condizioni e la morte, improvvisa e imprevista, venerdì sera.

    La causa pare essere un fungo, preso in circostanze che restano da chiarire. L’autopsia, effettuata all’indomani del decesso, dovrà fare luce su questo aspetto. Potrebbe dunque trattarsi di un’infezione presa in sala operatoria, come purtroppo accade non di rado, all’estero come in Italia. Quello che è certo è che qualcosa non ha funzionato come doveva. (…)