San Marino. Anche quest’anno sono stati tanti gli insegnanti della scuola elementare di San Marino che hanno festeggiato il PiDay

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Anche quest’anno sono stati tanti gli insegnanti della scuola elementare di San Marino che hanno festeggiato il PiDay. Questa ricorrenza ha un valore importante per i bambini e per noi insegnanti perché è stata proclamata con intenti ben precisi. In questo giorno non solo si celebra il numero più famoso ed affascinante della storia della matematica, organizzando attività ludiche ed accattivanti per scoprire i suoi segreti, ma si promuovono anche le materie scientifiche, approfondendole in chiave creativa e divertente.

In tutto il mondo il 14 marzo matematici, fisici, studentesse e studenti rendono omaggio al Pi Greco, un numero che ha un inizio ma non ha una fine, e che indica il rapporto tra la circonferenza e il diametro del cerchio. Scrivendo questa data secondo la consuetudine anglosassone di anteporre il mese al giorno, dunque 3 e 14, si ottengono infatti in sequenza le prime tre cifre del Pi Greco.

Le nostre scuole hanno ricordato l’evento proponendo esperienze motivanti di matematica, giochi, laboratori, attività e musica per celebrare questo numero così speciale e per affrontare argomenti diversi di questa materia estremamente poliedrica e interdisciplinare. Una vera e propria festa all’insegna del divertimento e della condivisione per scoprire il fascino e la magia della matematica.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com