San Marino. Arresto Pietro Berti. L’interrogatorio, in carcere, è avvenuto ieri pomeriggio-sera.

laura di bonaHa risposto alle domande del Commissario della Legge Laura Di Bona – nella foto, in carcere, dalle 16 alle 22,30 circa – afferma il giornalista di SmTv Luca Salvatori – ed ha detta del suo avvocato Tania Ercolani, che fa parte del suo pool difensivo di avvocati, Pietro Berti è stato chiaro e collaborativo ed ha spiegato ogni circostanza contestata.

Sono 12 i casi oggetto di indagine. Il primo risale al 2008 e l’ultimo molto recente è stato denunciato a gennaio 2014. Donne anche di non giovanissima età, ma la denuncia che ha fatto scattare gli arresti è stata presentata da una ragazza.

L’interrogatorio continuerà domattina, ed il suo collegio difensivo punterà a scagionarlo dalle infamanti accuse ma anche a farlo uscire di prigione il prima possibile. E’ probabile che a breve chieda la scarcerazione, o a breve glia resti domiciliari.

 

  • Le proposte di Reggini Auto