San Marino. Atletica leggera : Melissa Michelotti sale sempre più in alto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Riceviamo e pubblichiamo

    Melissa Michelotti vince la gara del salto in alto al 39° Trofeo Pindemonte di Verona con la sua migliore prestazione personale di sempre. 

    La ventiduenne sammarinese si è ritrovata fin dai primi salti sola in gara dopo aver superato l’asticella a 1.60 e a 1.66 alla prima prova. Chiede la misura di 1.71m, che sarebbe la sua migliore prestazione personale. Ricordiamo che l’atleta era salita a febbraio a 1.70m nella gara internazionale indoor di Istanbul. Al primo tentativo, l’asticella cade, ma Melissa rimane calma, corregge la rincorsa e supera con leggerezza e velocità la misura. Soddisfatta, ma non paga, tenta il superamento di 1,73m per tre volte, senza riuscirci. A fine gara dichiara : 

    “ Sull’ultima misura ero molto alta, perciò sono felice e positiva per le prossime gare. Con 1.71m, ho fatto il minimo per i campionati italiani.”

    Nuove sfide aspettano l’atleta sammarinese anche a livello internazionale con la convocazione per le Universiadi che si svolgeranno a Napoli dal 8 al 22 luglio.