San Marino. BUONE PROVE PER CECCARONI E LEARDINI ALL’OPEN USA 2019 DI LAS VEGAS

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

<< Benché non siano stati conquistati punti per il ranking internazionale, si può facilmente affermare che i due giovani rappresentanti del Taekwondo San Marino in terra americana, Michele Ceccaroni (c.n. 3° dan -68 kg) e Daniele Leardini (c.n. 1° dan -80 kg) hanno effettuato buone prove al torneo International Open 2019 di Las Vegas (USA).

I due fighters bianco-azzurri, iscritti per la prima volta in un torneo G-2 così importante e forse il più prestigioso del panorama mondiale, guidati sul tatami dal Coach Nazionale Secondo Bernardi (5° dan), non hanno affatto sfigurato nei rispettivi incontri contro il gotha del Taekwondo internazionale, composto dalla bellezza di oltre 2600 atleti provenienti dall’intero globo che si sono battuti sui 14 ottagoni di gara.

Ha iniziato sabato 2 marzo Leardini che ha portato alla pari (10 a 10), il suo avversario USA Newman, sino al terzo round, subendo negli ultimi 30 secondi le due tecniche che lo vedono battuto per 12 a 16. Peccato veramente poiché poteva tranquillamente superare il turno.

Domenica 3 è poi sceso in pedana Michele Ceccaroni che si è trovato di fronte ad un atleta nazionale messicano e per lui è stato un incontro tutto in salita, poiché fin dalle prime battute, l’avversario è partito in vantaggio e poi ha gestito la gara. Ha perso con un onorevole 6 a 14.

Quello americano è stato solamente il primo degli incontri internazionali in cui sono stati schierati i bianco-azzurri. A seguire, il calendario di marzo ed aprile 2019 ci propone: il 16-17/03 il Belgian Open di Lommel (B) (un altro G-2 molto intenso) con i senior Michele Ceccaroni (c.n. 3° dan -68 kg.), Francesco Maiani (c.n. 3° dan -74 kg.) e Samuele Genghini (1° dan -63 kg.), poi il 13-14/04 lo Spanish Open 2019 a Castellon (SP) (G-1) con il team ancora da definire, ed infine il 21/04 a Sofia (BUL) per il locale Open 2019 (altro G-1).

Sin qui l’attività internazionale, mentre a San Marino ai primi di maggio si svolgerà uno stage tecnico con il Direttore Sportivo Gran Maestro Park Young Ghil (c.n. 9° dan) in preparazione del World Senior Championships a Manchester (UK) (G-12) del 15-19 maggio.

Questo il programma impegnativo, stimolante e prestigioso del Club Taekwondo San Marino, per le prossime settimane, cercando di ottenere il più nobile dei traguardi: i Giochi Olimpici di Tokyo 2020. >>

 

Giovanni UGOLINI (Presidente T.S.M.)

 

Foto che ritrae da sx.:

Michele Ceccaroni (c.n. 3° dan)

il Coach Secondo Bernardi (5° dan)

Daniele Leardini (c.n. 1° dan)

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com