San Marino. Cardiologia, Ps: “Presentammo interpellanza e minimizzarono, ore invece…”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

A seguito di sempre più frequenti segnalazioni da parte di utenti sulle criticità in capo al servizio di Cardiologia dell’Ospedale di Stato della Repubblica di San Marino, i Consiglieri del Partito Socialista Alessandro Mancini e Denise Bronzetti, presentarono lo scorso 4 Marzo una dettagliata interpellanza alla Segreteria della Sanità.

Nella risposta si cerco di minimizzare, rassicurandoci che tutti i servizi erano comunque garantiti dalla collaborazione con la struttura riminese.

Oggi apprendiamo da una nota stampa che i medici del pronto soccorso con una lettera ufficiale alle istituzioni sanitarie chiedono cardiologi per gestire le emergenze di notte, nel fine settimana e che venga ripristinata la reperibilità di questi specialisti.

La Cardiologia dell’Ospedale di Stato è sempre stato un ottimo servizio della sanità sammarinese e vogliamo che rimanga tale, pertanto sosteniamo quanto richiesto dai medici del pronto soccorso e faremo di tutto affinché quanto messo in evidenza abbia le dovute risposte nei tempi più brevi possibili.

 

 

 

Ufficio Stampa del Partito Socialista

San Marino il 25 Giugno 2019

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com