San Marino. ”Caro Direttore Severini, nessuno dei partiti di governo ha fatto qualcosa di buono” … di un lettore

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

riceviamo e pubblichiamo

Caro Direttore Severini,

sta accadendo in questi momenti che nella vicina Italia un partito di governo stacca la spina e demanda agli elettori il giudizio sul proprio operato e sul proprio programma futuro.

Ciò non potrà mai accadere nel nostro Paese: nessuno infatti dei partiti che fanno parte della maggioranza che sta governando San Marino può fregiarsi del merito di aver fatto qualcosa di buono. Anche se da noi i  sondaggi  non esistono,  esistono le piazze, i bar e i negozi dove questo pensiero avanza inesorabilmente e l’opinione pubblica manifesta la propria insofferenza.

Forse chi oggi è al potere ambisce ad averne anche nella prossima legislatura, e sa che ciò non sarà  possibile tenuto conto dei risultati ottenuti. E allora resta fermo e aspetta, prende tempo…cerchera’  di mettere qualche toppa o mettere sotto il tappeto un po’ di sporcizia.

Magari spera che la gente nel frattempo dimentichi le nefaste scelte sbagliate e le conseguenze di tali scelte. Ma la situazione sta peggiorando ogni giorno, e il mantenere questo stato è da irresponsabili.

C’è un’altra possibiità  per restare al potere  ed è quella di trovare un salvagente a cui aggrapparsi. Magari lanciato da chi si sta organizzando per vincere le prossime elezioni e chiede – in cambio – di staccare la spina. Basta ricompattarsi in un nuovo contenitore politico e presentarsi con i nuovi alleati. Di questa opzione si dovrà rispondere all’elettorato, che con il proprio voto deciderà se sarà stata una scelta giusta. Ci sono responsabilità, non solo politiche, da accertare  e su cui anche la Magistratura sta lavorando. Non potrà bastare un colpo di spugna per lasciare tutto nel dimenticatoio.

Comunque vada sarà tardi per il nostro Paese. Comunque vada…. speriamo che ciò accada ….perchè non se ne può più.

La prego di continuare imperterrito  il Suo lavoro come ha sempre fatto, con coraggio ed obiettività.

Un lettore di Giornalesm

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com