San Marino. Caso Giudici d’appello. Anche il prof. Morrone scrive ai Reggenti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Secondo il professore la presa d’atto del nostro Consi- glio Grande e Generale non sarebbe altro che l’adem- pimento di un “atto dovuto”, privo di discrezionalità, risolvendosi solo in una mera attestazione di cono- scenza della graduatoria da parte dell’organo titolare del potere politico e legislativo. Si chiede dunque in toni perentori di agire.

    … continua su LA REPUBBLICASM

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com