San Marino. CASO LETTERA ANONIMA. Il PSD si costituisce parte civile, la decisione ieri sera

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Una riunione molto stringata quella di ieri sera nella sede di Via Rovelino del PSD – Partito dei Socialisti e dei Democratici.

    Una riunione necessaria per deliberare il mandato da conferire al Segretario politico per effettuare la costituzione di parte civile nel procedimento penale ”caso lettera anonima” che ha visto indagato ed archiviato il consigliere Iro Belluzzi.

    Archiviazione peraltro appellata dall’altro indagato Moreno Benedettini che sembrerebbe aver puntato il dito contro il consigliere Iro Belluzzi accusandolo di aver scritto la lettera diffamatoria anche nei confronti della Reggenza oltre che di diversi esponenti politici socialisti e del NpR.

    Una riunione formale senza dibattito nel merito ma solo per votare il mandato. A giorni la formalizzazione della costituzione di parte civile con una dichiarazione da presentare in Cancelleria penale del Tribunale Unico di San Marino.