San Marino. Caso Targhe … e per chi ha regolare permesso di soggiorno? … di una lettrice

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Riceviamo e pubblichiamo

    Egregio Direttore,
    in merito al “caso targhe” ringraziando il governo della Svizzera, i frontalieri presto potranno guidare i veicoli aziendali targati RSM. Ma gli italiani o stranieri che risiedono a San Marino con regolare permesso di soggiorno (ma senza avere la residenza in territorio), non potranno uscire dal confine di San Marino se la macchina in loro possesso è intestata al compagno o compagna (per esempio) quindi con targa RSM?
    Ancora una volta le minoranze verranno ignorate e dimenticate.
    Eppure anche quelle minoranze costituiscono una ricchezza per lo Stato, in quanto a San Marino queste persone ci vivono e pertanto contribuiscono ad aumentare i consumi interni!
    E quindi? Per loro cosa si farà?
    C’è qualcuno che può rispondere a questo quesito?
    La ringrazio per l’attenzione e la disponibilità.
    Un cordiale saluto,

    una lettrice