San Marino. Ciacci (Libera): “NON ‘LAVATEVI LE MANI’ SULLA TUTELA DEI RISPARMI DEI CITTADINI”

  • Le proposte di Reggini Auto

  • NON “LAVATEVI LE MANI” SULLA TUTELA DEI RISPARMI DEI CITTADINI
    Oggi in Commissione Finanze ho sollevato nuovamente la questione legata ai risparmiatori di Banca Cis.
    Nel 2019 avevamo salvaguardato tutti i correntisti, fatto pagare gli amministratori e gli azionisti con tanto di falcidie sui conti correnti per qualcosa come 60 milioni, e garantito obbligazioni per chi aveva più di 100.000 euro che però il Governo, per ragioni di finanza pubblica, non ha rimborsato.
    Sono state, infatti, bloccate le risorse in titoli di stato con scadenza decennale, che al momento non possono essere utilizzati.
    Ora tanti nostri concittadini si trovano nella situazione di aver fatto mutui, investimenti per sè e per i propri familiari ma con i soldi bloccati!
    Noi oggi abbiamo chiesto:
    1) di proseguire con le azioni di responsabilità per i manager che hanno creato il dissesto, continuando a recuperare risorse
    2) che le banche a livello sistemico vengano coinvolte per ricercare soluzioni pratiche per i correntisti.
    Bisogna agire subito ragionando come sistema Paese.
    Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone