San Marino. “Cis: ora il Tribunale faccia piena luce”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Durissimi Tamagnini (Csdl) e Montanari (Cdls): “Parallelamente alle ipotesi di cessione/risoluzione deve essere immediato l’avvio delle azioni di responsabilità e delle indagini per accertare i responsabili del dissesto di Banca CIS e le eventuali connivenze che lo hanno consentito. A tal fine l’attivazione della procedura di risoluzione è determinante anche per ampliare i termini di prescrizione e considerare inefficaci per frode presunta i trasferimenti di fondi e/o contante effettuati dagli esponenti aziendali e dall’alta dirigenza”

… continua su LA REPUBBLICASM, in edicola a San Marino.

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com